Spessoramento: il metodo corretto

    0
    38
    banner-softair

    Il processo di spessoramento è uno dei  più importanti e delicati per quanto riguarda la manutenzione e la customizzazione delle ASG. Per eseguire questa operazione è consigliabile avere una buona esperienza poiché essa richiede molta precisione e, se male eseguita, rischia di danneggiare gravemente la tua replica. Questo articolo ha lo scopo di spiegarti i passaggi principali per eseguire un buon spessoramento degli ingranaggi senza scendere troppo nel tecnico, insomma è una sorta di linea guida per chi non è ancora del tutto ferrato sull’argomento.

     

    Spessoramento Pignone – Conico

    Esistono varie tecniche per eseguire uno spessoramento bilanciato, noi abbiamo scelto di parlarti della più immediata e semplice da eseguire ovvero quella Pignone – Conico. Questo metodo è relativamente facile e non richiede particolari abilità ma solo un po’ di attenzione e pazienza, ricarda infatti che anche i preparatori più in gamba si prendono almeno una buona mezzora per eseguire uno spessoramento preciso al decimo di millimetro.

    Passo 1

    banner-softair

    Disassemblare il gearbox e rimuovere tutti i componenti interni, pulire accuratamente le due metà e concentrarsi sulla metà alta (quella che ospita gli alloggi del cut-off), da qui inizieremo il nostro lavoro.

    Passo 2

    Posizionare il Conico nel foro apposito della metà superiore del gearbox, a questo punto montare il grip completo di motore. Utilizzare la vite posta sotto il grip per regolare l’altezza del Pignone: ruotare in senso orario per alzare e nel senso opposto per abbassare. La posizione ideale è avere il Pignone il più centrale possibile.

    Passo 3

    Una volta trovata la posizione perfetta del Pignone, controllare con un piccolo cacciavite quanta altezza serve al Conico per interagire correttamente col suddetto ingranaggio. Ricorda che non deve essere ne troppo lontano, ne troppo vicino altrimenti potrebbe rovinare il resto dei componenti interni.

    Passo 4

    Inserire un numero adeguato di boccole nella parte inferiore del Conico affinchè lo spessore precedentemente rilevato sia colmato correttamente. Ricorda che la misura ideale la si ottiene quando si lascia un po’ di gioco al Conico: per essere più precisi serve uno 0,1 mm a destra e sinistra ed uno 0,1 mm in su e giù (da verificare con l’altra metà del gearbox montato).

    Passo 5

    Montare l’atra parte del gearbox, rimontare il grip ed eseguire nuovamente il test col cacciavite per vedere se il gioco è corretto. Se fosse necessario, aggiungere la giusta quantità di boccole per ottenere la quantità di gioco sopra indicata.

    Passo 6

    Ora che Pignone e Conico sono allineati è il momento di proseguire con gli altri ingranaggi. Da ora si lavorerà sulla metà inferiore del gearbox eseguendo gli stessi identici passaggi per colmare il gap fra i vari ingranaggi ricordando di lasciare sempre uno 0,1mm di gioco.

    Passo 7

    Una volta posizionate tutte le boccole necessarie bisogna controllare che tutto il meccanismo funzioni. Per fare ciò basta chiudere il gearbox con solo gli ingranaggi installati, collegare grip, grilletto, motore e batteria e premere il grilletto. Se non si sentono rumori strani ed il motore non si surriscalda dopo circa 2 minuti di test, allora lo spessoramento è stato eseguito a regola d’arte.

     

    Con un po’ di manualità e pazienza, questo metodo ti permetterà di fare pratica di spessoramento sulla tua ASG senza correre troppi rischi. Ricorda di eseguire perfettamente i passaggi sopra indicati, controllando attentamente la posizione degli ingranaggi più volte per essere certo che nulla si modifichi durante le varie fasi di assemblaggio e disassemblaggio.

    banner-softair

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here